Il principe di tutti gli agglomerati lesbici: il pettegolezzo. Il fatidico “Come vi siete conosciute”, in “Romantici incontri. Parte prima”!

 C’è un elemento principe in tutti gli agglomerati lesbici che si rispettino: il pettegolezzo.

 Voi mettete insieme delle donne che stanno con donne, con amiche donne, ex donne (qualche volta anche ex uomini, ma principalmente donne), interessate ad altre papabili donne immerse a loro volta in un circolo di altre donne, e avrete una specie di tendenza al pettegolezzo alla milionesima.

  Gli sceneggiatori dell’allora “L word” ebbero gioco molto facile a intessere storie di ogni tipo e tutte assolutamente credibili nonostante potessero sembrare incredibili (la cosa più incredibile di quel telefilm erano i lavori stratosferici di tutte le protagoniste che coprivano una gamma di possibilità che andava dalla produttrice cinematografica alla direttrice di una fantagalleria d’arte contemporanea, ce fosse una stata una con la tendenza da fruttivendola). 

 In nome di questa sete di sapere i cavoli altrui, quando ci si imbatte in qualche nuova coppia lesbica, non può mai mancare il momento del “Come vi siete conosciute?”, la cui narrazione avviene in genere in termini più romantici di quanto non avvenga quando si pone tale domanda ad una coppia etero media. 

 Ebbene, i tempi stanno cambiando anche su questo fronte.

 Ecco la prima parte di “Romantici incontri” (domani o dopodomani la seconda), le nuove frontiere della narrazione romantica.
img285img286

Annunci

One thought on “Il principe di tutti gli agglomerati lesbici: il pettegolezzo. Il fatidico “Come vi siete conosciute”, in “Romantici incontri. Parte prima”!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...