“Romantici incontri. Parte seconda” + aspirazioni + Alison Bechdel

 Ed ecco la seconda parte di “Romantici incontri. Parte seconda” su cui non è che ci sia molto da aggiungere.

 Mi preme solo dire che oltre me rivedrete la coppietta protagonista perché, se il mio pessimo disegno mi assiste, mi piacerebbe avere dei personaggi fissi (esattamente come sono fisse le stesse persone nella mia vita).

 Sarebbe meraviglioso riuscire a fare un milionesimo di quel che fa la meravigliosa Alison Bechdel (che pongo come modello supremo). Se non sapete chi è (prima dello scorso martedì davo per scontato lo sapessero tutte le lesbiche della terra) vi auguro un momento di vergogna e di andare sul suo dykestowatchoutfor.com.

Possibilmente andateci dopo aver letto la mia vignetta e non prima, altrimenti vi chiederete perché mi state leggendo invece di mettervi a cercare in ogni dove i suoi libri.
img287img288

Annunci